LA NOSTRA STORIA

La nostra Scuola è un istituto di ispirazione cristiana, senza scopo di lucro, eretta in ente morale con decreto luogotenenziale n. 625 del 01/04/1917, riconosciuta Scuola Paritaria con decreto del MInistero della Pubblica Istruzione n. 2285 del 28/02/2001.

La scuola risale al 1894, anno in cui, per volere dell’allora Parroco don Pietro Bianchi, fu realizzata la struttura, a seguito della donazione di un terreno da parte di una nobile famiglia del luogo, che lo destinava esplicitamente per l’infanzia. Fortemente voluta, la popolazione sostenne l’iniziativa con donazioni e prestazioni di mano d’opera gratuita.

Alle suore Religiose delle Poverelle venne affidata questa missione: garantire un servizio per la tutela e l’educazione dei bambini, facendo fronte ai bisogni delle famiglie, per la maggior parte costituite da agricoltori, creando un ambiente dove i bambini fossero accolti ed educati.

Oggi la scuola continua il suo operato, associata all’ADASM-FISM di Brescia, federazione che rappresenta le scuole dell’infanzia autonome paritarie di ispirazione cristiana, aperte a tutti i bambini e senza finalità di lucro.

È gestita da un consiglio di amministrazione composto da 5 membri: il parroco, un membro nominato dal consiglio pastorale, un membro nominato dal Sindaco, un membro nominato dall’ADASM-FISM e un membro eletto dai genitori dei bambini frequentanti la scuola.
Attualmente il personale educativo si compone di 8 insegnanti alla scuola dell’infanzia e 7 educatrici al nido, in continua formazione e sempre alla ricerca di nuovi stimoli da proporre ai nostri piccoli ospiti, affiancate dal personale di cucina e dalle ausiliarie.
Numerosi sono i volontari che partecipano alla cura e alla manutenzione degli ambienti e all’organizzazione di eventi. Condividendo il nostro credo educativo, il loro operato è uno dei valori aggiunti che ci aiuta a mantenere alta la qualità.